Apparato circolatorio

L'apparato circolatorio è costituito dagli organi che provvedono alla distribuzione e alla raccolta dei liquidi circolanti: il sangue e la linfa

Si distinguono un apparato circolatorio sanguigno e un apparato circolatorio linfatico. 

L'apparato circolatorio sanguigno provvede alla circolazione del sangue in tutto il corpo, attraverso il quale avviene la distribuzione di tutte le sostanze necessarie al metabolismo di tutte le cellule del nostro organismo e la raccolta dei loro prodotti di rifiuto.

E' costituito da un sistema di tubi interconnessi tra loro, i vasi sanguigni, suddivisi in arterie, vene e capillari, in cui scorre un liquido, il sangue, spinto da una pompa muscolare, il cuore

L'apparato circolatorio comprende la piccola circolazione (o polmonare) e la grande circolazione (o circolazione sistemica).

L'apparato circolatorio linfatico, o sistema linfatico, è costituito da una complessa e fitta rete di canali, i vasi linfatici, in cui circola la linfa, e da una serie di piccoli organi, i linfonodi, disposti lungo i vasi linfatici.

Le patologie dell'apparato circolatorio costituiscono la principale causa di morte nei paesi industrializzati. In Italia circa il 40% dei decessi è attribuibile ad infarti, ictus e altre patologie del circolatorio.